31 Gen
  • By produzione
  • Cause in

24-02-2011: Sperimentazione sul comportamento a fuoco dei materiali di rivestimento delle gallerie

Il 24 febbraio 2011 si è tenuto a Montelibretti il Seminario sulla sperimentazione della galleria, appositamente costruita, presso la Scuola di Formazione Operativa dei Vigili del Fuoco di Montelibretti (Rm).
L’ultimo esperimento è iniziato il 22 febbraio in cui sono state eseguite le prime prove mentre il 24 febbraio in occasione della giornata conclusiva dei test si è illustrato il progetto della prova, i risultati della sperimentazione svolta nel 2009 e i primi risultati della nuova sperimentazione.

Durante il Seminario i partecipanti hanno, inoltre, potuto visionare in diretta l’effetto delle alte temperature su alcuni materiali testati attraverso le telecamere posizionate in galleria.

La sperimentazione si è conclusa alla presenza del Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Capo del C. N. VV.F e dirigenti di Roma Metropolitane e di un numeroso pubblico di oltre 250 persone. Hanno, inoltre, partecipato rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, rappresentanti di importanti Gestori di infrastrutture quali Anas Spa, Autostrade per l’Italia Spa, Strada dei Parchi, Metropolitane Milanesi, RFI Spa, ecc. e rappresentanti del mondo accademico, società di progettazione, società fornitrici e società costruttrici.

La giornata si è aperta con i saluti del Comandante della Scuola di Formazione dei VV. F, del Dirigente Generale della Direzione Centrale per la Formazione, del Dirigente Generale della Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica e del Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco Prefetto Francesco Paolo Tronca che nel suo intervento ha affermato ” si tratta di un ambizioso progetto di sperimentazione e di ricerca congiunta, la cui operatività è stata testata allo scopo di fornire indicazioni utili alla sicurezza delle metropolitane in tutto il mondo. Questo è un passo significativo verso il futuro della sicurezza. E’ un valido esempio di quelle forme di collaborazione che vanno ricercate continuamente tra istituzioni, mondo dell’imprenditoria e cittadini al fine di costruire la “sicurezza sociale”.”

Dopo i saluti è intervenuto il Responsabile Unico del Procedimento della Linea C di Roma Metropolitane che ha illustrato i risultati della sperimentazione condotta nel 2009. Al termine del suo intervento ha passato la parola al Responsabile Settore Resistenza al Fuoco Area Protezione Passiva VV. F che ha inaugurato l’inizio dell’esperimento mostrato in diretta attraverso le telecamere posizionate in galleria.

Il Seminario si è concluso con l’intervento dell’Ing. Alessandro Focaracci, Presidente della Fondazione FASTIGI che ha esposto i risultati ottenuti sulle diverse tipologie di materiali utilizzati, ponendo l’attenzione in particolar modo sul fenomeno di spalling che nei casi di calcestruzzo tradizionale si è verificato rapidamente ed intensamente. I fenomeni di spalling per il calcestruzzo adittivato con fibre polipropileniche si sono verificati in tempi più lunghi, mentre nel caso degli anelli protetti con la malta di protezione Fireshield dopo circa due ore non si sono verificati.
Il nostro presidente ha, inoltre, ringraziato tutti i soci della Fondazione e le società che hanno reso possibile la realizzaione delle sperimentazioni, ovvero : BASF Spa, Caccialanza&C. , Cipa Spa, Prometeoengineering.it Srl ed inoltre CBI service Srl, Gruppo PSC Engineering e Contracting Spa, Officine Maccaferri, Strago Spa.