23 Mar
  • By produzione
  • Cause in

Convegno: Stato di Attuazione delle Grandi Opere

Nel secondo semestre 2001 il Governo Italiano in carica ha lanciato un imponente piano di realizzazione di opere strategiche come non si vedeva da molto tempo.
A dieci anni dalla promulgazione della Legge Obiettivo (Legge 443 del 21 dicembre 2001) e dalla Delibera del CIPE 121/2001 FASTIGI, in virtù del suo interesse sul monitoraggio delle grandi infrastrutture, vuole dare un contributo fattivo per comprendere lo stato di avanzamento di questo piano strategico così necessario per il nostro Paese.
Il Convegno sullo “Stato di Attuazione della Legge Obiettivo” del 23 marzo 2012 propone una fotografia aggiornata dello stato di attuazione delle principali infrastrutture di interesse nazionale, delle quali si parla da quasi 3 decenni e che, nel loro insieme, sono divenute oggetto di un Programma organico avviato con una legge speciale nel 2001.
Il Rapporto non si propone tanto una sterile denuncia di ritardi già noti e difficoltà varie ma, piuttosto, di riepilogare – opera per opera – tutti i principali problemi e ostacoli affrontati, e di evidenziare la situazione attuale.
L’incontro, intende, dunque, in modo propositivo ed operativo, richiamare l’attenzione politica ed economica sulla necessità di accelerare questi investimenti fondamentali per la crescita economica e sociale del Paese, e su come migliorare la funzionalità del “processo produttivo pubblico e privato.